Camera di Commercio Italia-Repubblica Ceca

Riconfermato Gian Paolo Coscia alla guida di Unioncamere Piemonte

24 novembre 2020

Il Consiglio dell’ente lo ha rieletto Presidente questo pomeriggio


Il Presidente della Camera di commercio di Alessandria-Asti, Gian Paolo Coscia, è stato rieletto oggi pomeriggio alla presidenza di Unioncamere Piemonte per il prossimo triennio, su proposta della Giunta di Unioncamere Piemonte.

Ai sensi dell’art. 7 comma 3/e dello Statuto dell’ente, il neo Presidente è stato eletto dal Consiglio di Unioncamere Piemonte riunitosi in videoconferenza. Il Consiglio è composto dai Presidenti e da quattro Membri di ciascuna Giunta delle Camere di commercio del Piemonte.

“Il mio impegno sarà subito rivolto a questa nuova fase emergenziale. In questo contesto, le Camere di commercio hanno una responsabilità fondamentale: spetta a noi essere risoluti e tenaci nel continuare a individuare interventi di compensazione e sostegno sia per le nostre imprese che per i nostri territori soprattutto attraverso un dialogo costruttivo con le istituzioni, prima fra tutte la Regione Piemonte. La fase di riforma delle Camere di commercio è quasi ultimata: questo ci permetterà di lavorare con maggior energia e una rinnovato assetto istituzionale” ha commentato il Presidente Gian Paolo Coscia.

Il neo Presidente Gian Paolo Coscia, intervenendo durante il Consiglio, ha ringraziato per la fiducia accordata: “La responsabilità che avete voluto affidarmi nuovamente mi onora. Mi preme rivolgere un caloroso ringraziamento per il lavoro al Vice Presidente vicario Dario Gallina. Ringrazio anche il Segretario generale e tutto il personale di Unioncamere Piemonte per l’egregio lavoro svolto costantemente – soprattutto in questa fase emergenziale - e per tutto l’impegno e la professionalità che impiegheranno per il prossimo triennio”.

 

Photogallery

 

Torna indietro

 


 

 

 

Con il GDPR2016/679 serve un adeguamento del nostro sito che grazie alla vostra paziente collaborazione stiamo realizzando.

Apriamo quindi il "Cantiere delle modifiche" grazie alla collaborazione e alle professionalitÓ di:

Stefano Stradella, webmaster

 Ing. Antonio Rotondo - Legal and privacy

Efrem Bovo - Responsabile formazione Unione Giornalisti e comunicatopri Europei